Palermo Online

5 modi diversi per preparare un’arancina

Tra le ricette più significative della Sicilia, ma più in generale anche dell'Italia, rientrano senza dubbio le arancine. Questo cibo perfetto per qualsiasi occasione può essere realizzato però in diverse varianti, tutte accomunate però da una speciale caratteristica: l'ottimo sapore.

Ecco in seguito 5 differenti ricette relative a questo famoso street food siciliano.

Classica arancina al ragù

Come non iniziare dalla ricetta tradizionale, quella che tutti, almeno una volta nella vita, hanno assaggiato. Le arancine al ragù di carne sono senza dubbio i più tradizionali e i più diffusi in tutta la Sicilia. Ogni famiglia conserva gelosamente la propria ricetta, che molto spesso varia di città in città. C'è chi infatti preferisce gustare l'arancina con un ripieno di solo ragù e chi invece aggiunge piselli, uovo sodo o vari affettati.

Al fine di preparare un'ottima arancina, l'unico consiglio utile è quello di dedicare molto tempo e molto amore al ragù. Un ragù molto denso e saporito sarà infatti in grado di conferire al piatto maggior gusto e inoltre faciliterà la formazione delle arancine perché non inumidirà il riso in maniera eccessiva.

Arancina burro e prosciutto

Variante della classica ricetta. è anch'essa molto presente su tutto il territorio siciliano, ma anche italiano. Queste arancine, proprio insieme a quelle in precedenza introdotte, possono essere definite le più caratteristiche della cucina sicula.

Le arancine burro e prosciutto presentano una forma ovale e vedono al loro interno l'uso di mozzarella e besciamella. In questo caso, la ricetta richiede anche l'utilizzo del prosciutto cotto, ma non è raro trovare all'interno delle arancine anche funghi o salmone.

La base neutra di queste arancine, permette quindi chiunque di poter personalizzarle giocando con gli accostamenti, dando libero sfogo alla propria fantasia .

Arancina alla Norma

Chi non ha mai mangiato una piatto di pasta alla Norma? Ovviamente tutti. Quello che però in pochi sanno è che è possibile utilizzare gli ingredienti della pasta alla Norma anche per farcire le arancine.

La ricetta originaria della pasta, anche se è tipicamente catanese, è ormai un piatto simbolo di tutta la Sicilia e deve il suo nome al famoso regista e sceneggiatore Nino Martoglio, che dopo aver assaggiato il piatto esclamò in dialetto siciliano:"Chista è 'na vera Norma", confrontando la perfezione del gusto con quella della famosa opera si Vincenzo Bellini.

Questa variante della classica ricetta, conserva praticamente quasi tutte le caratteristiche di una normale arancina, a eccezion fatta per il ripieno, che prevede una quantità molto ridotta e concentrata del condimento della pasta alla Norma.

Arancina agli spinaci

Anche questa ricetta è molto diffusa ovunque in Sicilia e pertanto è molto semplice trovarla nei bar, nei ristoranti e e nelle gastronomie di ogni città siciliana. La ricetta possiede però molte varianti: in alcune città viene preparata con i soli spinaci, mentre in altre viene usato anche il prosciutto cotto. In alcuni casi poi, gli spinaci anziché comparire all'interno dell'arancina, vengono solo utilizzati per dar maggiore sapore al riso.

Sebbene la versione originale veda il ripieno composto solo dagli spinaci, al giorno d'oggi è più facile trovare la versione più ricca, con l'aggiunta di formaggio e prosciutto.

Arancina alla trapanese

L'ultima arancina proposta, quella alla trapanese, si differenzia molto con quelle precedentemente introdotte. Questa ricetta, fortemente influenzata dalle alte cucine mediterranee e da quella araba vede l'uso di una delle eccellenze del territorio: il gambero rosso di Mazara.

Particolarità dei gamberi rossi di Mazara del Vallo è il sapore unico, in grado di racchiudere tutta la sapidità delle acque di provenienza. Le arancine alla trapanese sono condite con del pesto alla trapanese e gamberi rossi e il riso viene cotto all'interno del fumetto dei gamberi. Solo per veri intenditori!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi